TEL +49 (0) 7034 31000   |    (UTC+1)  |  Persona di contatto

Protezione chimica
perché la tenuta è un must

Image not available
Image not available
Slider

Protezione dalle sostanze chimiche

Le aggressioni chimiche corrosive sono tra i rischi più complessi e in parte difficili da calcolare per impianti di produzione e costruzioni industriali. Reazioni chimiche alterne, prodotti misti di scarto, temperature che variano, pressioni atmosferiche o la penetrazione di sostanze provocano un indebolimento dei componenti e, prima o poi, si arriva alla distruzione completa.

Neppure i materiali speciali, in particolare nell’ambito dell’acciaio legato, sono in grado di resistere a tempo indeterminato alle sollecitazioni. Per non parlare poi dei materiali cementizi. Ad aggravare la situazione, poi, si aggiunge il fatto che molte costruzioni sono esposte liberamente agli agenti atmosferici. Le misure di protezione applicate in un secondo momento devono essere eseguite in condizioni di lavorazione in parte avverse e sotto la pressione del tempo.

Protezione chimica perché la tenuta è un must Obiettivi Proteggere dagli attacchi chimici aggressivi i componenti e le superfici a rischio in maniera rapida e duratura mediante rivestimenti sintetici non metallici. Lo sviluppo di MetaLine 100 XTM, che ha richiesto anni di lavoro, è avvenuto tenendo conto esattamente di queste esigenze. L’obiettivo è consentire al personale interno dell’azienda di intervenire sul posto per attuare soluzioni (restauro e prevenzione) per i campi seguenti: bacini di neutralizzazione scambiatori di calore evaporatori rivestimenti interni di cisterne impianti di lavaggio chimico pompe per prodotti chimici componenti per il settore petrolchimico impianti industriali di depurazione delle acque MetaLine 100 XTM si caratterizza per l’ottima aderenza a qualsiasi sottofondo e per l’eccezionale resistenza chimica. Lo strato protettivo mantiene la sua ermeticità e flessibilità anche in presenza di temperature elevate e/o in condizione di immersione. Le soluzioni tecniche in dettaglio MetaLine Serie 100 XTM - sistema di rivestimento resistente alle sostanze chimiche

Download

Obiettivi

Proteggere dagli attacchi chimici aggressivi i componenti e le superfici a rischio in maniera rapida e duratura mediante rivestimenti sintetici non metallici. Lo sviluppo di MetaLine 100 XTM, che ha richiesto anni di lavoro, è avvenuto tenendo conto esattamente di queste esigenze.

L’obiettivo è consentire al personale interno dell’azienda di intervenire sul posto per attuare soluzioni (restauro e prevenzione) per i campi seguenti:

  • bacini di neutralizzazione
  • scambiatori di calore
  • evaporatori
  • rivestimenti interni di cisterne
  • impianti di lavaggio chimico
  • pompe per prodotti chimici
  • componenti per il settore petrolchimico
  • impianti industriali di depurazione delle acque

MetaLine 100 XTM si caratterizza per l’ottima aderenza a qualsiasi sottofondo e per l’eccezionale resistenza chimica. Lo strato protettivo mantiene la sua ermeticità e flessibilità anche in presenza di temperature elevate e/o in condizione di immersione.

 

Le soluzioni tecniche in dettaglio

MetaLine Serie 100 XTM -

sistema di rivestimento resistente alle sostanze chimiche

Soluzione di prodotto

Please publish modules in offcanvas position.