TEL +49 (0) 7034 31000   |    (UTC+1)  |  Persona di contatto

Protezione di cavitazione
vorremmo avere le vostre preoccupazioni

Image not available
Image not available
Slider

Protezione anticavitazione

Cavitazione - la forza sconosciuta. Si potrebbe quasi pensare all’opera di un fantasma. Per molti non è un fenomeno tangibile e neppure comprensibile. Piccole bolle d’acqua che, nel giro di poco tempo, semplicemente dissolvono strutture metalliche massicce. Localizzate, ma taglienti come un rasoio. Neppure a livello scientifico è stato ancora studiato sufficientemente a fondo l’enorme arricchimento di energia nella cavitazione.

I metodi di riparazione termica si mostrano estremamente problematici, come conseguenza, infatti, provocano modificazioni indesiderate della struttura!

Protezione di cavitazione vorremmo avere le vostre preoccupazioni Obiettivi Per contrastare al meglio l’alternanza permanente di pressione e trazione, un materiale elastico e flessibile è la soluzione ideale. Le superfici rigide tendono a diventare fragili o a subire una parziale vaiolatura. Questo effetto prima o poi provoca un drammatico indebolimento della statica del componente e, alla fine, la perdita totale a livello tecnico ed economico. Un rivestimento protettivo MetaLine salvaguarda la geometria originale del componente, le sue sostanze di base e la stabilità meccanica necessaria. Neppure il rivestimento ha una durata illimitata, proprio a causa di questi effetti distruttivi. Tuttavia, qualora si rende necessaria, la sostituzione del rivestimento è decisamente più semplice e più conveniente rispetto a quella del componente. In altre parole, il rivestimento funge da strato di protezione dall’usura rigenerabile in qualsiasi momento. Inoltre, il suo basso peso superficiale di 1,05 kg/m²/mm e la geometria levigata della superficie assicurano una migliore efficienza energetica (rendimento) rispetto ai sistemi di protezione termico-metallici o ceramici. Le soluzioni tecniche in dettaglio MetaLine Serie 700 - superfici piane, uniformi e che non ostacolano il flusso, per ridurre le vorticosità. La protezione elastica anticavitazione impedisce la perdita di materiale - un modo diverso di proteggere la superficie!

Download

Obiettivi

Per contrastare al meglio l’alternanza permanente di pressione e trazione, un materiale elastico e flessibile è la soluzione ideale. Le superfici rigide tendono a diventare fragili o a subire una parziale vaiolatura. Questo effetto prima o poi provoca un drammatico indebolimento della statica del componente e, alla fine, la perdita totale a livello tecnico ed economico.

Un rivestimento protettivo MetaLine salvaguarda la geometria originale del componente, le sue sostanze di base e la stabilità meccanica necessaria. Neppure il rivestimento ha una durata illimitata, proprio a causa di questi effetti distruttivi. Tuttavia, qualora si rende necessaria, la sostituzione del rivestimento è decisamente più semplice e più conveniente rispetto a quella del componente. In altre parole, il rivestimento funge da strato di protezione dall’usura rigenerabile in qualsiasi momento.

Inoltre, il suo basso peso superficiale di 1,05 kg/m²/mm e la geometria levigata della superficie assicurano una migliore efficienza energetica (rendimento) rispetto ai sistemi di protezione termico-metallici o ceramici.

Le soluzioni tecniche in dettaglio

MetaLine Serie 700 -

superfici piane, uniformi e che non ostacolano il flusso, per ridurre le vorticosità. La protezione elastica anticavitazione impedisce la perdita di materiale - un modo diverso di proteggere la superficie!

 

Soluzione di prodotto

Please publish modules in offcanvas position.